4000 Soci!

Oltre 4.000 Soci…che bel risultato,
stento ancora a crederci!!!

Colgo questa occasione per ringraziare i 17 presidenti di gruppo per la loro tenacia, per la loro determinazione e per il loro impegno.  

Credo che però sia la giusta conclusione di un anno strepitoso per la nostra Associazione che provo, brevemente, a ripercorrere attraverso queste righe.  

A maggio c’è stato il nostro 52° Congresso Nazionale a Firenze dove abbiamo avuto l’opportunità di confrontarci sulle ‘’radici del domani’’ a pochissimi mesi di distanza dall’ultimo Congresso di Bologna tenutosi ad ottobre. È stata una sfida ardua ma grazie ad un comitato guida fortissimo e a voi Socie e Soci, è stato un successo.  

A giugno abbiamo ricevuto la menzione speciale da parte del Comitato di Valutazione del Premio ‘’Welcome UNHCR’’ per l’edizione 2022 come riconoscimento dell’impegno che abbiamo messo nella promozione dei temi dell’integrazione e dell’inclusione lavorativa, risultato che ci rende orgogliosi di quanto fatto finora ma che, sicuramente, ci spinge come Associazione, a valorizzare e ad abbracciare iniziative con un tale valore sociale. I tavoli tecnici UNHCR che, hanno attraversato quasi tutti i nostri gruppi regionali, hanno dato voce a tante storie di esperienze e competenze offrendo opportunità di lavoro concrete.  

Abbiamo aderito al progetto ‘’Women On Board’’ insieme a Manageritalia e Federmanager con l’obiettivo di fornire strumenti concreti alle nostre Socie per l’accesso a posizioni apicali all’interno delle organizzazioni e di dare rilievo al tema della sostenibilità. Tappa dopo tappa, questo progetto sta delineando chiaramente a che punto siamo rispetto a questi temi ma ci offre anche i colori per delineare il futuro che vorremmo…  

AIDP, inoltre, è partner del progetto ‘’NEW’’, della durata di 36 mesi che coinvolge 6 partner in Italia, Austria, Bulgaria e Irlanda, con l’obiettivo di supportare le PMI e le microimprese nella creazione di ambienti di lavoro più inclusivi e in grado di valorizzare i talenti delle persone neurodiverse. Grazie a questo progetto alcune Socie e Soci AIDP hanno vissuto una fantastica esperienza formativa a Vienna che si trasformerà in opportunità di conoscenza per tutti gli altri Soci e Socie. Ringrazio l’Area Inclusion, l’Area Responsabilità Sociale, insieme alla Sostenibilità, per la realizzazione di questi progetti.  

Abbiamo aderito all’iniziativa di ANPAL che ha consentito alle nostre associate e associati di partecipare gratuitamente ad un percorso online di formazione su “Schemi Orari Flessibili: Produttività e Equità” e che potremmo ripetere nei prossimi mesi. 

Queste sono alcune delle attività che stiamo realizzando, abbiamo stretto alleanze con moltissime Associazioni e l’Area Imprese Grandi sta progettando e mettendo in pratica attività e progettualità per rispondere alle esigenze specifiche di queste tipologie di organizzazioni.  

E non posso non citare le survey del Centro Ricerche che hanno raccolto la voce di tutti noi su temi importanti quali la riduzione della settimana lavorativa, il Decreto Lavoro 2023 e l’introduzione del salario minimo in Italia. 

Lo scorso weekend abbiamo vissuto l’esperienza dell’AIDP Young Summit l’evento AIDP completamente creato e pensato per i giovani che da sempre rappresentano il motore, nonché, il futuro della nostra Associazione, ringrazio per questo l’Area Giovani AIDP…e, nel frattempo, siamo già proiettati al nostro prossimo Congresso Nazionale che si terrà in Abruzzo! 

Solo per ragioni legate al tempo e allo spazio, non posso citare tutte le iniziative e idee dei nostri meravigliosi referenti di area. Approfitto per fare l’in bocca al lupo all’Area Aziende a partecipazione pubblica e al responsabile Sport & Management. 

I nostri progetti e i nostri incontri ci dimostrano che stiamo crescendo in termini sia qualitativi che quantitativi.  

Grazie ad ognuno la nostra mission, la nostra vision e i nostri valori prendono forma e si concretizzano giorno dopo giorno… Sempre grazie a voi ci spingiamo a pensare al futuro, ad immaginarlo e a colorarlo! Ad oggi spero che vi arrivi il mio più sentito grazie per queste oltre 4.000 persone che, con la loro energia e passione, stanno rendendo AIDP sempre più grande… 

 

Matilde Marandola
Presidente Nazionale AIDP

Questo Articolo è stato letto da 1597 persone

Be first to comment